Organi Collegiali

COLLEGIO DOCENTI
Il Collegio Docenti è composto da tutti i docenti dell'Istituto; si occupa delle scelte metodologiche e didattiche, ha potere deliberante ed è convocato secondo il calendario disposto annualmente. La convocazione viene comunicata almeno 5 giorni prima della sua effettuazione. La durata è di 2 ore circa.  
Periodicamente si riuniscono le commissioni coordinate dai docenti F.S.

GIUNTA ESECUTIVA
Composizione:
DIRIGENTE SCOLASTICO: prof. Michele Boccamazzo
DIRETTORE AMMINISTRATIVO: Latella Grazia
DUE GENITORI
UN DOCENTE
UN NON DOCENTE (A.T.A).
La Giunta si occupa di esaminare i preventivi delle ditte per eventuali spese da proporre al Consiglio di Istituto.

MEMBRI DELLA GIUNTA ESECUTIVA 
Genitori Docenti Personale Ata:
 Briganti Annibale
Faienza Giovanna
Di Ianni Sabrina
 Di Cesare Luciana
        

 

CONSIGLIO DI CIRCOLO
Composizione:
DIRIGENTE SCOLASTICO
PRESIDENTE
PERSONALE DOCENTE (6 rappresentanti)
PERSONALE NON DOCENTE (2 rappresentanti)
GENITORI (7 rappresentanti)
Il Consiglio di Circolo approva il bilancio e il consuntivo (entrate/uscite); delibera le scelte economico-finanziarie presentate dal Collegio Docenti e discusse dalla Giunta Esecutiva, discute ed esamina le scelte organizzative della Scuola. Il presidente è eletto tra i rappresentanti dei genitori.

  • Dirigente Scolastico: prof. Michele Boccamazzo
  • Presidente del Consiglio di Istituto: Anna Maria Pinto
MEMBRI CONSIGLIO DI CIRCOLO
Genitori Docenti Personale Ata:
Patella Luigi Maselli Maria Rachele
Di Ianni Sabrina
Ricci Maria
Faienza Giovanna
Vigilante Alida
Pinto Anna Maria
Campagna Nunzia
 
Di Monte Oscar
Di Palo Anna Teresa
 
Sacco Giuseppina
Soldano Annalisa  
Brigante Annibale C.A.
Lombardi Mirella  
Di Cesare Luciana
Spadone Patrizia
 
D'Antuono Tiziana Pensato Rosanna  

 REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DI CIRCOLO


CONSIGLIO DI INTERCLASSE (scuola primaria)/ INTERSEZIONE (scuola infanzia)
Composizione:
INSEGNANTI DI CLASSE-SEZIONE
RAPPRESENTANTI GENITORI
Si occupa della programmazione didattico - educativa e dei problemi relativi all’Istituto.